19 Settembre 2021
News
percorso: Home > News > Calabria

Bressi (Arci Catanzaro): chiediamo proroga scadenza per avviso Regione Calabria Terzo Settore

22-12-2020 17:03 - Calabria
Da qualche giorno apprendiamo che la Regione Calabria ha emanato un Avviso Pubblico a sostegno del Terzo Settore calabrese per mezzo di finanziamenti finalizzati al ristoro delle attività messe in campo nel corso dell'emergenza COVID dalle organizzazioni di volontariato e dalle associazioni di promozione e sociale.
Ne prendiamo atto, sebbene con un certo rammarico che ci deriva dal non essere convinti su due aspetti. Il primo aspetto investe la tempistica, che costringerà le associazioni a fare salti mortali per approntare la domanda di finanziamento (l'avviso è stato pubblicato venerdì 18 con scadenza 29 dicembre) e delle conseguenti difficoltà dovute alle limitazioni di movimento nel periodo natalizio.
Il secondo aspetto, invece, si riferisce al fatto che, per l'ennesima volta, si è persa l'occasione per avviare, finalmente, ciò che i provvedimenti normativi (Riforma del Terzo Settore, provvedimenti autunnali del Governo) e una recente chiara ed inequivocabile Sentenza della Corte Costituzionale hanno sancito.
Ovvero, l'avvio necessario di un rapporto di pieno coinvolgimento e responsabilizzazione degli Enti del Terzo Settore finalizzato a dettare indirizzi di co-programmazione e di co-progettazione fra gli stessi Enti e la Pubblica Amministrazione.
Un avviso, quello emanato, che deriva dalla stipula, fra la Regione e il Governo, di un Accordo di Programma che reca la data di aprile 2020 e che recepisce articoli precisi della Riforma del Terzo Settore che vanno proprio nella direzione della progettualità condivisa e dell'investimento sociale nei confronti degli ETS.
Insomma, la montagna ha partorito il topolino.
Ciò, tuttavia, non ci esime dall'invitare tutte le associazioni di Promozione Sociale e tutte le Organizzazioni di Volontariato a partecipare all'Avviso Pubblico che, sebbene concepito con limiti evidenti e con miopia politica, rappresenta pur sempre uno strumento per alleviare il dramma che l'emergenza ha provocato anche nel variegato mondo dell'Associazionismo.
Ma insieme all'invito alla partecipazione diffusa non possiamo esimerci, ancora, dal richiedere formalmente alla Regione Calabria di valutare l'ipotesi di prorogare la scadenza dell'Avviso Pubblico. Emanare un Avviso così importante e da oltre 1.200.000 €, lasciando a disposizione dei partecipanti solo 5 giorni lavorativi e in pieno periodo festivo aggravato dalle limitazioni agli spostamenti, non appare troppo indicato e rischierebbe seriamente di limitare la partecipazione.

Confidiamo, per questo, che la Regione recepisca la nostra sollecitazione e proroghi la scadenza.
Il Terzo Settore non è stato coinvolto prima, speriamo almeno che venga ascoltato adesso.


Rosario Bressi
Presidente Comitato Territoriale
Arci Catanzaro

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio