18 Giugno 2024
News
percorso: Home > News > Cronaca

Candeggina nel vino della messa al parroco di Pannaconi

25-02-2024 07:38 - Cronaca
Non è la prima minaccia a don Felice Palamara. La celebrazione è stata interrotta e il fatto è stato denunciato ai carabinieri.
Una nuova intimidazione è avvenuta ieri nel confronto del parroco di Pannaconi di Cessaniti, nel Vibonese, don Felice Palamara. Durante la celebrazione della messa, nel pomeriggio, il sacerdote al momento della comunione ha sentito uno strano odore e si è accorto che, nelle ampolle dell’acqua e del vino era stata versata della candeggina, fatto confermato dalle analisi eseguite in un laboratorio.

La celebrazione è stata interrotta e il sacerdote ha denunciato l’accaduto ai carabinieri, che hanno avviato le indagini per identificare i responsabili. Non è stata la prima intimidazione avvenuta nel confronto del parroco vibonese: nelle scorse settimane, don Felice era stato vittima di danneggiamento alla sua auto e di pesanti lettere minatorie che interessavano anche il vescovo della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea, Attilio Nostro.



Fonte: Calabria7

Invia i tuoi Comunicati a info@redpost.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy
 obbligatorio
cookie