18 Giugno 2024
News
percorso: Home > News > Cronaca

Comune di Rende sciolto per infiltrazioni mafiose

28-06-2023 13:56 - Cronaca
Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell'interno Matteo Piantedosi, ha deliberato lo scioglimento del Consiglio comunale di Rende e l'affidamento della gestione del Comune, per la durata di diciotto mesi, a una Commissione straordinaria.

Lo scioglimento per infiltrazioni mafiose è stato disposto in conseguenza degli esiti del lavoro svolto dalla Commissione di accesso anitmafia, nominata nei mesi scorsi dal prefetto di Cosenza, Vittoria Ciaramella, e composta dal prefetto Antonio Reppucci, dal vice questore aggiunto Giuseppe Zanfini e dal tenente colonnello dei carabinieri Dario Pini, e a seguito del coinvolgimento del sindaco, Marcello Manna e dell'ex assessore ai lavori pubblici, Pino Munno, nell'inchiesta denominata "Reset" condotta dalla Dda di Catanzaro, diretta da Nicola Gratteri contro le cosche della 'ndrangheta attiva nell'area urbana di Cosenza.


Fonte: Ansa

Invia i tuoi Comunicati a info@redpost.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy
 obbligatorio
cookie