07 Ottobre 2022
News
percorso: Home > News > Politica

Cotronei: consiglieri PD vicini al Sindaco scrivono a Barberio

08-04-2022 16:40 - Politica
Domenica 10 aprile 2022 si terrà il congresso di circolo per eleggere il segretario del Partito Democratico di Cotronei.
Nonostante tutti gli sforzi fatti in questi giorni ed una convinta appartenenza della maggior parte del nostro gruppo agli ideali ed ai valori del partito democratico, sui quali abbiamo fondato un progetto politico di cambiamento, inclusione e legalità, che ci ha visti vittoriosi alle passate elezioni comunali, il gruppo del PD appartenente a Cotronei 20 30, comunica di non condividere il percorso tracciato dal Segretario provinciale di Federazione Leo Barberio, che non si dirige verso l'unità ma piuttosto ad una lacerazione ulteriore, che allo stato non è utile a nessuno.
Sarebbe incomprensibile per la comunità che ci ha sostenuto alle passate elezioni spiegare che oggi, nel nome e per conto del Partito Democratico, dovremmo ritrovarci a convivere politicamente con i nostri avversari, dai quali, sicuramente ci ha contraddistinto una differenza di posizioni e di motivazioni politiche che non si possono superare dal ritrovarsi sotto lo stesso simbolo.

Questa posizione è stata più volte rappresentata al segretario di federazione al quale è stata posta non solo l’incongruenza politica-elettorale ma, soprattutto, è stata posta la questione del rispetto delle regole e dei ruoli. Barberio è stato più volte invitato a valutare che coloro che oggi si propongono di rappresentare il Partito Democratico a Cotronei, ieri ne hanno mortificato le regole e i valori proponendo un progetto politico in netta avversione con la linea ufficiale del PD, facendo addirittura alleanze con soggetti politici che si muovono sotto i simboli della destra, ed oggi propongono iniziative politiche in cui tutto e tutti possono stare insieme.
Davanti a queste valutazioni ci è stato risposto che questi sono problemi del passato e che per il futuro l’unica soluzione che si può prospettare è un gruppo unico del PD in consiglio comunale. Un tutti insieme appassionatamente in cui consiglieri di opposizione possano dettare la linea politica, tramite il partito, ai consiglieri di maggioranza che hanno avuto il pieno sostegno dell’elettorato.

Non solo, Barberio minaccia addirittura che potrebbe espellere coloro che non aderiscono al gruppo del PD dal partito.
Mentre noi parliamo di inclusione qualcuno minaccia esclusione, mentre noi parliamo di rispetto delle regole qualcuno le vuole riscrivere a suo piacimento, sentendosi sopra le parti e potendo fare a meno di tutto e di tutti.
Ancora una volta invitiamo il Segretario di Federazione ad individuare un percorso credibile e politicamente coerente, anche attraverso l’individuazione di un commissario che si faccia carico di creare nel nostro circolo le condizioni di un percorso unitario nel rispetto delle regole, dei ruoli e del percorso che il Partito Democratico a Cotronei ha intrapreso fino ad oggi. Per questo sarebbe auspicabile un rinvio del Congresso locale, per trovare le giuste condizioni di inclusione.

Cotronei 20 30 nasce per mettere al centro i bisogni e il futuro della comunità di Cotronei e, nonostante la forte e convinta appartenenza al Partito Democratico di molti di noi, nessuno mortificherà mai questo progetto politico pur restando convintamente e liberamente iscritti del Partito Democratico, per il quale si continuerà a far politica nell’interesse della comunità.


Gruppo PD di Cotronei 20 30


Fonte: Redazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio

cookie