21 Maggio 2024
News
percorso: Home > News > CURIOSITA'

Crotone: "60 anni da raccontare", con il Maestro Gerardo Sacco

30-05-2023 15:42 - CURIOSITA'
Per celebrare 60 anni di attività del Maestro Gerardo Sacco, la Direzione regionale dei Musei della Calabria, diretta dal dott. Filippo Demma, in collaborazione con la Piccola Industria di Confindustria Crotone, guidata dal Presidente Alessandro Cuomo, ha promosso l’evento svoltosi al Museo archeologico di Capo Colonna alla presenza degli studenti del Liceo artistico di Crotone.

L’iniziativa ha concluso un’esperienza formativa avviata con la partecipazione degli studenti dell’IIS Pertini-Santoni di Crotone alla PMI Day della PI di Confindustria.

“A novembre scorso il laboratorio orafo di Gerardo Sacco ha ospitato gli studenti del Liceo artistico, grazie alla collaborazione della Dirigente Anna Maria Maltese e del corpo docente dell’indirizzo Design dei metalli, oreficeria, pietre dure e gemme. Da lì è partito un PCTO che ha portato prima il Team della Gerardo Sacco a scuola e poi gli studenti presso il laboratorio orafo del maestro crotonese. Per celebrare i 60 anni di attività, ci siamo riuniti nuovamente oggi con Gerardo, un artigiano che ha sapientemente valorizzato il suo territorio creando gioielli ispirati al grande patrimonio storico e artistico di Crotone e della Calabria”, così Alessandro Cuomo, Presidente PI di Confindustria Crotone che ha anche confermato per il 2024 la delega regionale del PMI day alla Vice Presidente PI Crotone, Antonella Gullà.

Con la conduzione del giornalista Vincenzo Montalcini, il Maestro Sacco ha raccontato i suoi esordi, l’incontro con Franco Zeffirelli, le prime esperienze di successo, le difficoltà, l’arrivo in azienda della figlia Viviana, gli anni della crescita aziendale e dell’affermazione artistica, le forti radici nel territorio ed a febbraio scorso il Leone d’oro alla carriera consegnato a Roma, nella Sala Zuccari del Senato della Repubblica.
“Eravamo pronti per festeggiare questo importante traguardo dei 60 anni di attività ma in quei giorni il cordoglio per la tragedia del naufragio di Cutro ci ha fermato.”, ha raccontato Sacco.

Il Direttore del Museo archeologico, Gregorio Aversa, dopo aver illustrato agli studenti le origini di alcuni monili esposti nell’area museale, ha evidenziato l’importante contributo dato dall’Orafo crotonese attraverso i suoi gioielli nella reinterpretazione del patrimonio artistico magno-greco e la ricerca continua tra tradizione ed innovazione.

Introdotte dal prof. Maurizio Guerra, docente di design del Liceo artistico di Crotone, le studentesse Anna Migale, Maddalena Comità e Giulia Bruno hanno raccontato la loro esperienza formativa a contatto con il Maestro Sacco ed il suo team. Una squadra di donne e uomini fortemente motivati che integra creatività e competenze digitali, rispetto per la tradizione e propensione all’innovazione.

I lavori sono stati conclusi dagli interventi della Dirigente Scolastica dell’IIS Pertini- Santoni, Anna Maria Maltese, e dal Sindaco di Crotone, Vincenzo Voce.

Il Presidente di Confindustria Crotone, Mario Spanò, ha infine espresso l’auspicio che gli studenti coinvolti nel percorso di orientamento trovino ispirazione nella storia di Gerardo Sacco e che come lui si aprano al mondo mantenendo solide radici nel proprio territorio e nella sua cultura.


Fonte: Redazione

Invia i tuoi Comunicati a info@redpost.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy
 obbligatorio
cookie