07 Ottobre 2022
News
percorso: Home > News > Politica

Festa Unità Spezzano Sila: alla Calabria serve il PD

30-08-2022 18:31 - Politica
Prosegue il percorso di radicamento del Pd sul territorio calabrese immaginato all’interno del processo di “rigenerazione” del partito dopo la fine del commissariamento e l’elezione della nuova segreteria.
Ieri sera importante appuntamento, molto partecipato, con la festa dell’Unità che si è svolta a Spezzano della Sila in piazza delle Fontane.
“La Calabria sceglie l’Italia progressista” il tema dell’incontro politico al quale hanno preso parte il segretario del Pd di Spezzano Giuseppe Fulci, il sindaco di Spezzano Salvatore Monaco, Nico Stumpo, capolista del partito alla Camera e Nicola Irto, segretario regionale del Pd calabrese e capolista al Senato.
Il Pd ha nuovamente evidenziato come la scelta per la Calabria alle prossime elezioni del 25 settembre non possa che andare in una sola direzione per proseguire l’azione politica del governo Draghi ed evitare la dispersione dei fondi del Pnrr, ultima speranza per le Regioni meridionali. La fine anticipata della legislatura, determinata dalla destra bramosa soltanto di arrivare al potere, potrebbe mettere ulteriormente in crisi le regioni meridionali.
«Occorre tutelare il Mezzogiorno del Paese e la nostra Calabria – ha detto Nicola Irto – che non possono vedere evaporare le risorse europee indispensabili per progettare il futuro, né soccombere sotto i colpi dell’autonomia differenziata che i partiti della destra continuano ad agitare come una clava durante questa campagna elettorale. L’unico progetto politico credibile per il governo del Paese è quello del Pd ed è anche l’unico in grado di fermare la pericolosa avanzata della destra populista e sovranista che ha già messo in allarme le cancellerie europee e rischia di minare la credibilità del Paese anche sul fronte della politica internazionale».


Fonte: Redazione - riceviamo e pubblichiamo

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio

cookie