18 Giugno 2024
News
percorso: Home > News > Cultura

Filt Cgil promuove la formazione nel settore ferrovieri

22-05-2024 11:33 - Cultura
Straordinaria partecipazione dei lavoratori ferrovieri per l’iniziativa della FILT CGIL Regionale del 21 maggio u.s. atta a formare i giovani ferrovieri calabresi al fine di intraprendere il percorso di rappresentanza in qualità di RSU.

Momenti di confronto importanti dedicati alla contrattazione, alla storia del sindacato, passando dalle normative vigenti, la giurisprudenza ed il futuro delle attività nell’ambito lavorativo cercando di focalizzare quanto storicamente è stato conquistato e quanto lavoro ancora deve essere fatto per le nuove generazioni di lavoratori nel comparto delle ferrovie.

Numerosissimi i giovani lavoratori che si sono confrontati nelle fasi di esposizione condotte dai coordinatori nazionali della FILT CGIL Viviana Flamigni e Antonio Ciracì, una sessione ricca di spunti, di idee e suggerimenti per cercare di trovare le giuste condizioni per affrontare al meglio il mondo del lavoro e le prossime sfide nel settore delle attività ferroviarie, guardando anche le prossime elezioni della RSU.

Un’intera giornata quindi dedicata alle lavoratrici ed ai lavoratori che più volte sono intervenuti esponendo preoccupazioni anche sulle questioni politiche attuali, autonomia differenziata ed eventuale indebolimento del settore del trasporto regionale e non solo, l’esigenza di dare più forza ai rappresentanti sindacali della sicurezza, rimarcando le differenze dei diritti con il superamento dell’art. 18 della legge 300/70.

La giornata ha suscitato molto interesse tra i giovani presenti, una grande voglia di partecipazione per poter determinare le scelte del sindacato, per migliorare le condizioni di vita sui luoghi di lavoro e la loro condizione salariale.

La Filt Cgil farà tesoro dei suggerimenti ricevuti ma soprattutto, vista la grande voglia di partecipare ad eventi formativi, continuerà nel percorso già avviato con un solo ed unico obbiettivo, rappresentare al meglio i propri iscritti e tutte le lavoratrici ed i lavoratori del settore. Infine un immenso grazie a tutti i partecipanti che hanno voluto risvegliare i sentimenti e gli interessi del mondo del lavoro.


Fonte: Redazione

Invia i tuoi Comunicati a info@redpost.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy
 obbligatorio
cookie