30 Settembre 2022
News
percorso: Home > News > Cronaca

Minacciano disabile e si fanno consegnare soldi, arrestati

05-04-2022 14:13 - Cronaca
Avrebbero minacciato e costretto un giovane, affetto da disabilità cognitiva, a consegnare loro somme di denaro e generi alimentari arrivando perfino ad accoltellarlo a scopo intimidatorio.

Un uomo di 21 anni e una donna di 29 sono stati arrestati dai carabinieri a Lamezia Terme con l'accusa di estorsione.

Gli arresti sono stati fatti in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip su richiesta della Procura lametina.
Le indagini dei militari, coordinate dalla Procura, sono state avviate a seguito della denuncia presentata dalla vittima.
Successivamente stati acquisiti, attraverso le conversazioni estratte e analizzate dalle varie applicazioni messaggistiche istantanee, diversi elementi, In particolare sono emerse le richieste avanzate dai due, fino a 10 mila euro, e le varie cessioni di denaro e di altre utilità, oltre ai soldi anche generi alimentari, che la vittima, dopo l'accoltellamento, sarebbe stata costretta a consegnare loro dietro minacce e comportamenti prevaricatori.


Fonte: Ansa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio

cookie