26 Maggio 2022
News
percorso: Home > News > Politica

PD Crotone: il Presidente Occhiuto dimentica e maltratta Crotone

29-03-2022 15:39 - Politica
“Ogni volta che il Presidente regionale Occhiuto esprime delle considerazioni strategiche sul futuro della Calabria, Crotone è attratta da cenerentola della Regione, segno evidente che la città e il territorio non rientrano nei piano di sviluppo di questa amministrazione regionale.

RETE FERROVIARIA IONICA
Sul tema trasporti e infrastrutture il mio rammarico è grande – spiega il segretario di federazione PD di Crotone Leo Barberio– Il Presidente parla di rete ferroviaria ad altà velocità ma non si preoccupa di citare lo stato dei lavori della rete ferroviaria ionica che attraversa anche il territorio crotonese. Non offre informazioni sul termine dei lavori iniziati anni fa e se c’è speranza che possano concludersi in tempi rapidi. Come PD incalzeremo il Presidente e la giunta affinchè si diano date certe per la conclusione di questi lavori di ammodernamento della rete ferroviaria.”

SS 106
Il Presidente Occhiuto continua a parlare di statale ionica senza essere supportato da alcuna decisione in merito, ma rinvia il confronto ai tavoli di discussione nazionali. Sono anni che si susseguono le discussioni ma senza arrivare a compimento, le comunità hanno bisogno di avere risposte chiare.
È indispensabile e urgente realizzare la nuova strada statale extraurbana di categoria B più interna rispetto l’attuale SS 106 sulla costa, della lunghezza complessiva di 46 Km, che possa collegare Catanzaro e Crotone con la riduzione di 24 km tra i due capoluoghi e del 70% dei tempi di percorrenza, per un importo dei lavori di circa 1 miliardo di euro.

RECUPERARE LE RISORSE NON SPESE E QUELLE GIA IMPEGNATE
Per le risorse la Regione può attivare subito 500 milioni di euro già finanziati:
- 220 milioni di cui parla il presidente Occhiuto,
- 100 milioni di euro, ovvero quelli destinati per realizzare interventi di messa in sicurezza sulla SS 106 nella provincia di Crotone,
- 148 milioni di euro già finanziati per la variante Passovecchio-Poggio Pudano, (un intervento superato dalla nuova mobilità)
- 50 milioni di interventi di messa in sicurezza sulla SS 106 nella provincia di Crotone e mai spesi.

Infine la Regione Calabria deve incalzare ANAS a presentare subito il piano di fattibilità, avendola già autorizzata a superare il dibattito pubblico. Inoltre Anas con la delibera CIPE del 2019, ha già in carico il finanziamento per la progettazione di questa opera, inserita tra le 16 strategiche nazionali.

AEROPORTO
Anche sul tema aeroporto il Presidente Occhiuto tratta Crotone come una città non calabrese.
A Lamezia terme si fanno importanti piani di voli con compagnia di bandiera, mentre Reggio Calabria e Crotone vengono relegati pochi voli low cost.

IL PD chiede che anche da questi aeroporti, la mobilità quotidiana e di collegamento al resto del mondo, sia fatta da ITA e da altre compagnie di bandiera, mentre le compagnie low cost potranno occuparsi di destinazioni turistiche e di servizio a prezzi specifici.

LA PROVINCIA DI CROTONE AL TAVOLO DELLE DECISIONI
“La Regione deve far partecipare la nostra provincia al tavolo di discussione regionale nel quale si decide il futuro della Calabria. In questi tavoli strategici Crotone ci deve stare a pieno titolo. Il Pd continuerà a tenere alta l’attenzione sui temi che riguardano il territorio e farà sentire la propria voce fino a quando la Regione non tratterà questo territorio con il rispetto che merita”, conclude così il Segretario Barberio.


Fonte: Redazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio

cookie