19 Settembre 2021
News
percorso: Home > News > Calabria

Sanità Calabria: interviene Angelo Sposato (Cgil) su nomina Longo

28-11-2020 17:25 - Calabria
L'intervista al segretario regionale andata in onda ad "Info Studio", il tg di Video Calabria.

I sindacati non perdono tempo. Dopo la nomina del nuovo commissario per il piano di rientro dal deficit sanitario, Cgil, Cisl e Uil hanno chiesto al Prefetto Longo un incontro in tempi brevi per conoscere il modello che intende proporre per rilanciare la sanità calabrese. Pur nel rispetto dei ruoli, i sindacati si dicono convinti che il confronto sulle priorità e la condivisione degli obiettivi siano indispensabili per far uscire il settore dalle secche e per garantire ai calabresi il diritto alla salute. Il segretario generale della Cgil, Angelo Sposato, dice di augurarsi che ora si componga presto la triade che dovrà governare quest’ambito, con la nomina dei due sub-commissari. Secondo Sposato, è essenziale che il mandato operativo del nuovo commissario sia ampio e che egli abbia la possibilità di scegliere i suoi collaboratori anche al di fuori della struttura regionale. E per sbloccare le assunzioni, il cui congelamento rende complicato anche incrementare i posti letto di terapia intensiva, il leader della Cgil calabrese suggerisce la sterilizzazione del deficit per un periodo determinato. Questa l’intervista realizzata in diretta ad “Info Studio”, il tg di Video Calabria.


Fonte: tgcal24

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio