07 Ottobre 2022
News
percorso: Home > News > CURIOSITA'

Seafood Expo Global 2022: successo dello chef calabrese De Angelis

28-04-2022 18:52 - CURIOSITA'
Alla manifestazione internazionale “Seafood Expo Global 2022”, che si sta svolgendo al Polo espositivo di Barcellona, hanno partecipato le aziende calabresi Ittica Schiavonea srl, Delizie di Calabria, Stocco & Stocco di Alagna e Spanò, Marpesca srl, affiancate e supportate dai rappresentanti della Regione, che non hanno voluto mancare ad un appuntamento che si è rivelato una grande occasione per la crescita e la promozione dell'ittica e del territorio calabrese e alla quale sono presenti più di 1.527 aziende espositrici provenienti da 76 paesi del mondo.

Tradurre gli obiettivi in azioni concrete, questo il proposito dei quattro organismi Flag presenti: "La Perla del Tirrenoc", "Stretto", "I borghi marinaro dello Ionio", "Jonio 2", impegnati su diversi fronti per sostenere l’attuazione di strategie di sviluppo locale di tipo partecipativo. Una presenza fattiva e concreta, utile a definire il piano strategico per la prossima programmazione, forti delle competenze e delle esperienze maturate dai delegati intervenuti, per rafforzare la qualità della progettazione e dell’attuazione degli interventi.

Tra gli eventi organizzati da tutte le regioni presenti nell’area dello stand Italia del MIPAAF, molto apprezzati sono stati i due show cooking condotti dallo Chef calabrese Gianluca De Angelis, del Ristorante "Antichi Sapori" di Barcellona, che si sono tenuti del pomeriggio del 27 e nella mattinata del 28 aprile.

Lo chef ha preparato piatti della tradizione calabrese con i prodotti offerti dalle aziende presenti in Fiera, deliziando i palati di quanti hanno voluto sedersi ai tavoli dello stand Italia durante i momenti dedicati alla nostra regione.

Per l’assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo, da questa esperienza “ne è uscita vincente l’immagine prodotti calabresi in una rinnovata faccia a faccia con i buyer provenienti da tutto il mondo, in quella che è stata una vetrina ormai riconosciuta in ambito mondiale per le risorse ittiche, dopo il fermo causato dalla pandemia”.

Soddisfazione è stata espressa dal dirigente Bruno Zito:”Abbiamo voluto portare anche qui a Barcellona Calabria Straordinaria, il logo che identifica ormai la Regione Calabria - che riporta, stilizzata, la soldanella calabrese. Una scelta coerente – ha affermato il dirigente regionale del settore Bruno Zito - con quanto già fatto nelle manifestazioni precedenti, mi riferisco al Vinitaly di Verona e alla Bit di Milano, associandolo alla identitarietà dei nostri prodotti Ittici. In questa tre giorni dalle nostre aziende ho avuto solo riscontri positivi. Un’esperienza sicuramente utile e positiva per tutti noi, sia per le istituzioni pubbliche che per gli imprenditori perchè al Seafood Expo di Barcellona c’è tutto il mondo dell’economia ittica. Ritengo che questa, sia stata un’occasione che ha consentito alla Regione di confrontarsi con altre realtà istituzionali per migliorare quello che, non dimentichiamolo, è il proprio ruolo di servizio e supporto alle realtà produttive della pesca calabrese che è fatta di piccole imprese che necessitano, appunto, di essere accompagnate nel loro sviluppo verso nuovi mercati soprattutto nella fase di ripresa postpandemica”.


Fonte: Redazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio

cookie