21 Maggio 2024
News
percorso: Home > News > Politica

Siderno (Rc): Massara (Pd) risponde al consigliere Trimboli

12-07-2023 17:22 - Politica
Apprendiamo dalla stampa che, con nota odierna, il Consigliere di minoranza, Antonio Cosimo Pio Trimboli del gruppo “La nostra Missione”, avrebbe contestato una mancanza di programmazione e di visione progettuale da parte dell’attuale Giunta, invitando vieppiù quest’ultima a “rimboccarsi le maniche e lavorare meglio per evitare di perdere altre occasioni di finanziamento”.

Come Capogruppo consiliare di maggioranza nonché Segretario del Partito Democratico di Siderno mi corre l’obbligo di restituire al mittente quanto inopinatamente ed impropriamente dedotto, rilevando invero che sia proprio il Consigliere Trimboli ad aver perso ancora una volta una buona occasione per documentarsi correttamente e/o interpretare in modo corrispondente alla verità le informazioni acquisite.

Sul punto, infatti, NON corrisponde al vero che l’attuale Amministrazione Comunale non stia presentando richieste di finanziamento per progetti cantierabili e n’è prova intanto, a mò di esempio ma se ne potrebbero citare altri, la richiesta del 20.06.2023 n. prot. 19051/2023, inviata proprio alla Regione Calabria e riguardante il progetto esecutivo per fonti rinnovabili della palestra della scuola media “G. Pedullà” di € 900.000,00.

Altre e numerose domande, appunto, sono state inoltrate alla Regione Calabria in attesa di valutazione.

Spiace dover rilevare che, la tanto proclamata pseudo volontà di contribuire positivamente con una forma di opposizione seria, costruttiva e responsabile, si riduca ad una mera parvenza scenografica allorquando si appalesa, in modo manco velato, un intento bislacco di tentare di denigrare l’attuale Amministrazione Comunale.

Rammentiamo al Consigliere Trimboli, di guisa che possa casomai entrare nel ruolo di consigliere di opposizione consapevole, che l’attuale Partito Democratico di Siderno, prima di vincere le elezioni ed arrivare a governare la città di Siderno, è stato all’opposizione nelle amministrazioni comunali precedenti ed ogni volta che veniva emesso un bando per poter accedere a qualsivoglia forma di finanziamento che potesse comportare degli interventi progettuali nella nostra cittadina, “sollecitava” alla partecipazione la Giunta e/o il Commissario di turno perché l’unico interesse era la capacità di crescita del paese e non certo le uscite propagandistiche e accusatorie del tutto prive di fondamento.

Ancora una volta, l’occasione è persa per fare quantomeno un minimo di autocritica e di finirla di girarsi dall’altra parte rispetto ad una trave che continua ad insistere perennemente nell’occhio del gruppo di opposizione di destra che lamenta un presunto e mancato utilizzo dei fondi PNRR quando ci sono 19 miliardi di euro che l’Italia avrebbe potuto incassare già da febbraio con la terza rata del Pnrr: siamo a luglio e non ne abbiamo traccia! Ma attendiamo fiduciosi!!!

Ci sono altri 16 miliardi di euro, la quarta rata, per i quali il Governo Meloni doveva presentare la domanda a fine giugno: siamo al 12 luglio e tutto tace mentre l’Italia – e soprattutto le regioni del Sud – rischia di perdere le risorse faticosamente ottenute dall’Unione Europea… E ricordiamo al Consigliere Trimboli che parliamo di risorse che avrebbero dovuto riguardare investimenti strategici destinati per colmare il gap nord-sud.

“Noi siamo pronti” a riceverli… il J’accuse sul rimboccarsi le maniche le rimandiamo al mittente …..



Giusy Massara
Capogruppo Consiliare del PD
Segretario Circolo PD di Siderno


Fonte: Redazione

Invia i tuoi Comunicati a info@redpost.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy
 obbligatorio
cookie